Istruzioni per i Dottorandi

Piano di formazione e procedure di verifica del Corso SIMN
Per ciascun Dottorando iscritto al Corso SIMN, il Consiglio Direttivo, tenendo anche conto di proposte avanzate dal Dottorando medesimo, nomina un Supervisore al quale è affidato sia il piano di formazione del Dottorando stesso sia il compito di guidarlo nell’attività di ricerca fino all’elaborazione della tesi finale.

Il Consiglio Direttivo valuta che, per ciascun Dottorando, il piano di formazione sia finalizzato all’acquisizione delle competenze necessarie per esercitare attività di ricerca di alta qualificazione. Il piano di formazione deve prevedere il completamento e l’approfondimento delle conoscenze scientifiche del Dottorando sia mediante insegnamenti di base non contemplati nel percorso formativo precedente, sia mediante insegnamenti avanzati, specificamente dedicati ai Dottorandi, approvati dal Consiglio Direttivo e caratterizzati da una verifica di idoneità finale.

Alla fine di ogni anno il Consiglio Direttivo attua una verifica dei risultati della ricerca oggetto della tesi mediante la discussione con un’apposita Commissione di Monitoraggio nominata ad hoc per ogni ciclo del Dottorato.

Piano di formazione 

(in aggiornamento)