Personale docente

Marina Gobbo

Professore associato confermato

CHIM/06

Indirizzo: VIA F. MARZOLO, 1 - PADOVA . . .

Telefono: 0498275741

Fax: 0498275050, 0498275135

E-mail: marina.gobbo@unipd.it

Marina Gobbo si è laureata in Chimica a Padova nel 1982 e presso la stessa Università ha conseguito nel 1987 il titolo di Dottore di Ricerca in Scienze Chimiche. Dopo il dottorato ha trascorso un anno di studio e ricerca presso il Max-Planck Institute für Biochemie di Monaco di Baviera e dal 1988 al 2004 come ricercatore del Consiglio Nazionale delle Ricerche ha svolto la propria attività di ricerca presso il Centro di Studio sui Biopolimeri di Padova. Dal 2004 è professore associato (SSD CHIM/06) presso il Dipartimento di Scienze Chimiche dell’Università di Padova. E’ membro della Società Chimica Italiana e dell’European Peptide Society.
Sin dall’inizio della sua attività di ricerca si è interessata alla chimica di peptidi e glicopeptidi ed in particolare alla loro sintesi, alle loro proprietà conformazionali e all’introduzione di modifiche strutturali finalizzate allo studio delle relazioni esistenti tra struttura e funzione in molecole biologicamente attive. La sua produzione scientifica riguarda in gran parte la sintesi e gli studi conformazionali di analoghi di peptidi neuroattivi, immunostimolanti e di peptidi ad azione antimicrobica, modificati con amminoacidi non naturali o mediante vincoli strutturali allo scopo di migliorarne la biodisponibilità e la specificità di azione. Attraverso l’introduzione di opportune sonde diagnostiche lungo la sequenza peptidica e con l’ausilio di diverse tecniche sperimentali (UV-vis, CD, fluorescenza, NMR, EPR) è stato possibile ricavare informazioni sul loro meccanismo di azione in sistemi naturali e modello. Peptidi sono stati utilizzati anche per veicolare farmaci innovativi (fotosensibilizzatori e nanoparticelle) a differenti tipi di cellule.
E’ coautrice di 80 lavori scientifici su riviste nazionali ed internazionali, di cui 57 su riviste I.S.I.

Nell'ambito dello studio delle caratteristiche strutturali e delle proprietà biologiche dei peptidi gli argomenti di tesi proposti riguarderanno:

a) Sintesi e caratterizzazione di peptidi bioattivi contenenti sonde diagnostiche per studi conformazionali e di distribuzione cellulare.

b) Sintesi di glicopeptidi e di glicoconiugati di interesse biologico.

c) Sintesi e caratterizzazione di peptidi opportunamente funzionalizzati per la coniugazione a nanosistemi.